Latino Italiano Bilingue

Santissima Vergine Maria

Angelus Regina cæli Memorare Santo Rosario Sotto la tua protezione Stabat Mater Alma Redemptóris Mater Ave, Regína cælórum

Angelus

Ángelus Dómini

V/ . L'Angelo del Signore portò l'annuncio a Maria.

R/. E Lei concepì per opera dello Spirito Santo.

V/ . Ángelus Dómini nuntiávit Maríæ.

R/. Et concépit de Spíritu Sancto.

Ave, Maria…

Ave, Maria…

V/ . Ecco l'ancella del Signore.

R/. Si faccia in me secondo la tua parola.

V/ . Ecce ancílla Dómini.

R/. Fiat mihi secúndum verbum tuum.

Ave, Maria…

Ave, Maria…

V/ . E il Verbo si è fatto carne.

R/. Ed è venuto ad abitare in mezzo a noi.

V/ . Et Verbum caro factum est.

R/. Et habitávit in nobis.

Ave, Maria…

Ave, Maria…

V/ . Prega per noi, Santa Madre di Dio.

R/. Affinché siamo degni delle promesse di Cristo.

V/ . Ora pro nobis, sancta Dei génetrix.

R/. Ut digni efficiámur pro­mi­ssiónibus Christi.

Preghiamo

Orémus

Infondi nel nostro spirito la tua grazia, o Padre, tu che all’annuncio dell’Angelo ci hai rivelato l’incarnazione del tuo Figlio, per la sua passione e la sua croce guidaci alla gloria della risurrezione. Per Cristo nostro Signore. R/. Amen.

Grátiam tuam, quǽsumus, Dómine, méntibus nostris infúnde: ut qui, Ángelo nuntiánte, Christi Fílii tui In­car­na­tiónem cognóvimus; per Passiónem eius et Crucem, ad re­su­rrec­tiónis glóriam perducámur. Per Christum Dóminum nostrum. R/. Amen.

Regína cæli

Tempo pasquale

V/ . Regina dei cieli, rallegrati, allelúia.

V/ . Regina cæli lætáre, allelúia.

R/. Perché Colui che hai portato nel grembo, allelúia.

R/. Quia quem meruísti portáre, allelúia.

V/ . È risorto, come aveva promesso, allelúia.

V/ . Resurréxit, sicut dixit, allelúia.

R/. Prega il Signore per noi, allelúia.

R/. Ora pro nobis Deum, allelúia.

V/ . Rallegrati, Vergine Maria, allelúia.

V/ . Gaude et lætáre, Virgo Maria, allelúia.

R/. Perché il Signore è veramente risorto, allelúia.

R/. Quia surréxit Dóminus vere, allelúia.

Preghiamo

Orémus

O Dio, che nella gloriosa risurrezione del tuo Figlio hai ridato la gioia al mondo intero, per l'intercessione di Maria Vergine concedi a noi di godere la gioia della vita senza fine.

Deus, qui per re­su­rrec­tiónem Fílii tui Dómini nostri Iesu Christi mundum lætificáre dignátus es, præsta, quǽsumus, ut per eius Genetrícem Vírginem Maríam perpétuæ capiámus gáudia vitæ.

Per Cristo nostro Signore. R/. Amen.

Per Christum Dóminum nostrum. R/. Amen.

Memorare

Memoráre

Ricordati, o piissima Vergine Maria, che mai si è udito al mondo che qualcuno sia ricorso alla tua protezione, abbia implorato il tuo aiuto, chiesto la tua protezione e sia stato da te abbandonato.

Memoráre, o piíssima Virgo Maria, non esse audítum a sǽculo, quemquam ad tua curréntem præsídia, tua im­plo­rántem auxilia, tua peténtem suffrágia, esse derelíctum.

Animato da tale confidenza, a te ricorro, o Madre, Vergine delle vergini, a te vengo, e, peccatore contrito davanti a te mi prostro.

Ego tali animátus confidéntia, ad te, Virgo Vírginum, Mater, curro, ad te vénio, coram te gemens peccátor assísto.

Non volere, o Madre del Verbo, disprezzare le mie preghiere, ma ascoltami propizia ed esaudiscimi. Amen

Noli, Mater Verbi, verba mea despícere; sed áudi propítia et exáudi. Amen.

Santo
Rosario

Sanctum
Rosárium

Visita al Santissimo Sacramento

V/ . Sia lodato e ringraziato ogni momento

V/ . Adorémus in ætérnum Sanc­tí­ssimum Sacra­méntum.

R/. Il Santissimo e divinissimo Sacramento

R/. Adorémus in ætérnum Sanc­tí­ssimum Sa­cra­méntum.

Padre nostro, Ave Maria, Gloria al Padre (L'intera sequenza - giaculatoria iniziale e tre preghiere - viene recitata tre volte).

Pater noster, Ave Maria, Glória Patri (tre volte).

Comunione spirituale

Vorrei, Signore, riceverti con la purezza, l'umiltà e la devozione con cui ti ricevette la tua santissima Madre, con lo spirito e il fervore dei santi.

Santo Rosario

V/ . Per il segno della santa Croce liberaci, Signore, dai nostri nemici. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

V/ . Per signum Crucis de inimícis nostris líbera nos, Deus Noster. In Nómine Patris, et Fílii, et Spíritus Sancti. Amen.

V/ . Signore, apri le mie labbra,

V/ . Dómine, labia mea apéries,

R/. e la mia bocca proclami la tua lode.

R/. et os meum annuntiábit laudem tuam.

V/ . Dio mio, vieni a salvarmi,

V/ . Deus, in adiutórium meum inténde,

R/. Signore, vieni presto in mio aiuto.

R/. Dómine, ad adiuvándum me festína.

Gloria al Padre…

Misteri gaudiosi

Lunedì e sabato

1°. L'annunciazione.

2°. La visitazione della Madonna.

3°. La nascità di Gesù.

4°. La purificazione della Madonna.

5°. Il Bambino perduto e ritrovato nel tempio.

Misteri dolorosi

Martedì e venerdì

1°. L'orazione di Gesù nell'Orto degli Ulivi.

2°. La flagellazione del Signore.

3°. L'incoronazione di spine.

4°. Gesù con la Croce sulle spalle.

5°. Gesù muore sulla Croce.

Misteri gloriosi

Mercoledì e domenica

1°. La Risurrezione del Signore.

2°. L'Ascensione del Signore in cielo.

3°. La discesa dello Spirito Santo sugli Apostoli.

4°. L'Assunzione della Madonna.

5°. L'Incoronazione della Madonna.

Misteri luminosi

Giovedì

1º. Il Battesimo del Signore.

2º. Le nozze di Cana.

3º. L'annuncio del Regno di Dio.

4º. La Trasfigurazione del Signore.

5º. L'istituzione dell'Eucaristia.

Al termine dei cinque misteri

Salve Regina, Madre di misericordia; vita, dolcezza e speranza nostra, salve. A Te ricorriamo, noi esuli figli di Eva; a Te sospiriamo, gementi e piangenti in questa valle di lacrime.

Orsù dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi gli occhi tuoi misericordiosi. E mostraci, dopo questo esilio, Gesù, il frutto benedetto del Tuo seno.

O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria!

Litanie lauretane

V/ . Signore, pietà.

V/ . Kýrie, eléison.

R/. Signore, pietà.

R/. Kýrie, eléison.

V/ . Cristo, pietà.

V/ . Christe, eléison.

R/. Cristo, pietà.

R/. Christe, eléison.

V/ . Signore, pietà.

V/ . Kýrie, eléison.

R/. Signore, pietà.

R/. Kýrie, eléison.

V/ . Cristo, ascoltaci.

V/ . Christe, audi nos.

R/. Cristo, ascoltaci.

R/. Christe, audi nos.

V/ . Cristo, esaudiscici.

V/ . Christe, exáudi nos.

R/. Cristo, esaudiscici.

R/. Christe, exáudi nos.

V/ . Padre celeste, Dio,

V/ . Pater de cælis, Deus,

R/. abbi pietà di noi.

R/. miserére nobis.

V/ . Figlio redentore del mondo, Dio,

V/ . Fili, Redémptor mundi, Deus,

R/. abbi pietà di noi.

R/. miserére nobis.

V/ . Spirito Santo, Dio,

V/ . Spíritus Sancte, Deus,

R/. abbi pietà di noi.

R/. miserére nobis.

V/ . Santa Trinità, unico Dio,

V/ . Sancta Trínitas, unus Deus,

R/. abbi pietà di noi.

R/. miserére nobis.

V/ . Santa Maria,

V/ . Sancta Maria,

R/. prega per noi.

R/. ora pro nobis.

Santa Madre di Dio,

Sancta Dei Génetrix,

Santa Vergine delle vergini,

Sancta Virgo vírginum,

Madre di Cristo,

Mater Christi,

Madre della Chiesa,

Mater Ecclésiæ,

Madre della Misericordia,

Mater Misericordiæ,

Madre della divina grazia,

Mater divínæ gratiæ,

Madre della speranza,

Mater spei,

Madre purissima,

Mater puríssima,

Madre castissima,

Mater castíssima,

Madre sempre vergine,

Mater invioláta,

Madre immacolata,

Mater intemeráta,

Madre degna d'amore,

Mater amábilis,

Madre ammirabile,

Mater admirábilis,

Madre del buon consiglio,

Mater boni Consílii,

Madre del Creatore,

Mater Creatóris,

Madre del Salvatore,

Mater Salvatóris,

Vergine prudentissima,

Virgo pru­den­tíssima,

Vergine degna di onore,

Virgo veneránda,

Vergine degna di lode,

Virgo prædicánda,

Vergine potente,

Virgo potens,

Vergine clemente,

Virgo clemens,

Vergine fedele,

Virgo fidélis,

Specchio della santità divina,

Spéculum iustítiæ,

Sede della Sapienza,

Sedes Sapiéntiæ,

Causa della nostra letizia,

Causa nostræ lætítiæ,

Tempio dello Spirito Santo,

Vas spirituále,

Tabernacolo dell'eterna gloria,

Vas honorábile,

Dimora tutta consacrata a Dio,

Vas insigne devotiónis,

Rosa mistica,

Rosa mýstica,

Torre di Davide,

Turris Davídica,

Torre d'avorio,

Turris ebúrnea,

Casa d'oro,

Domus áurea,

Arca dell'alleanza,

Fœderis arca,

Porta del cielo,

Iánua cæli,

Stella del mattino,

Stella matutina,

Salute degli infermi,

Salus infirmórum,

Rifugio dei peccatori,

Refúgium peccatórum,

Conforto dei migranti,

Solacium migrantium,

Consolatrice degli afflitti,

Consolátrix af­flic­tórum,

Aiuto dei cristiani,

Auxílium chris­tia­nórum,

Regina degli Angeli,

Regina Angelórum,

Regina dei Patriarchi,

Regina Pa­triar­chárum,

Regina dei Profeti,

Regina Pro­phe­tárum,

Regina degli Apostoli,

Regina Apos­to­lórum,

Regina dei Martiri,

Regina Mártyrum,

Regina dei veri cristiani,

Regina Con­fe­ssórum,

Regina delle Vergini,

Regina Vírginum,

Regina di tutti i Santi,

Regina Sanctórum ómnium,

Regina concepita senza peccato originale,

Regina sine labe originali concépta,

Regina assunta in cielo,

Regina in cælum assumpta,

Regina del santo Rosario,

Regina sa­cra­tíssimi Rosárii,

Regina della famiglia,

Regina famíliæ,

Regina della pace,

Regina pacis,

V/ . Agnello di Dio che togli i peccati del mondo,

V/ . Agnus Dei, qui tollis peccáta mundi,

R/. perdonaci, o Signore.

R/. parce nobis, Dómine.

V/ . Agnello di Dio che togli i peccati del mondo,

V/ . Agnus Dei, qui tollis peccáta mundi,

R/. ascoltaci, o Signore.

R/. exáudi nos, Dómine.

V/ . Agnello di Dio che togli i peccati del mondo,

V/ . Agnus Dei, qui tollis peccáta mundi,

R/. abbi pietà di noi.

R/. miserére nobis.

Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio: non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova, ma liberaci da ogni pericolo, o Vergine gloriosa e benedetta.

Sub tuum præsídium confúgimus, Sancta Dei Génetrix, nostras de­pre­ca­tiónes ne despícias in ne­ces­si­tátibus; sed a perículis cunctis líbera nos semper, Virgo gloriósa et benedícta.

V/ . Prega per noi, santa Madre di Dio.

V/ . Ora pro nobis, Sancta Dei Génetrix.

R/. Affinché siamo resi degni delle promesse di Cristo.

R/. Ut digni efficiámur pro­mi­ssiónibus Christi.

Preghiamo

Orémus

Infondi nel nostro spirito la tua grazia, o Padre, tu che all’annuncio dell’Angelo ci hai rivelato l’incarnazione del tuo Figlio, per la sua passione e la sua croce guidaci alla gloria della risurrezione. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Grátiam tuam, quǽsumus, Dómine, méntibus nostris infúnde: ut qui, Ángelo nuntiánte, Christi Fílii tui In­car­na­tiónem cognóvimus; per Passiónem eius et Crucem, ad re­su­rrec­tiónis glóriam perducámur. Per Christum Dóminum nostrum. Amen.

– Per le necessità della Chiesa e dello Stato: Padre nostro. Ave Maria. Gloria al Padre.

– Per la persona e le intenzioni del Vescovo di questa diocesi: Padre nostro. Ave Maria. Gloria al Padre.

– Per le anime del Purgatorio: Padre nostro. Ave Maria. Riposino in pace. Amen.

________________

Sotto la tua
protezione

Sub tuum
præsídium

Sotto la tua protezione veniamo a rifugiarci, Santa Madre di Dio: non respingere le preghiere che ti rivolgiamo nelle nostre necessità, ma liberaci sempre da tutti i pericoli, Vergine gloriosa e benedetta.

Sub tuum præsídium confúgimus, Sancta Dei Génetrix, nostras de­pre­ca­tiónes ne despícias in ne­ces­si­tátibus; sed a perículis cunctis líbera nos semper, Virgo gloriósa et benedícta.

V/ . Prega per noi, Santa Madre di Dio.

V/ . Ora pro nobis, Sancta Dei Génetrix.

R/. Affinché siamo degni delle promesse di Cristo.

R/. Ut digni efficiámur pro­mi­ssiónibus Christi.

Stabat Mater

La Madre addolorata stava in lacrime presso la Croce su cui pendeva il Figlio

Stabat Mater dolorósa iuxta Crucem lacrimósa, dum pendébat Fílius.

E il suo animo gemente, contristato e dolente era trafitto da una spada.

Cuius ánimam geméntem, con­tris­tátam et doléntem per­tran­sívit gládius.

Oh, quanto triste e afflitta fu la benedetta Madre dell'Unigenito!

O quam tristis et afflícta fuit illa benedícta, mater Unigéniti!

Come si rattristava, si doleva la Pia Madre vedendo le pene del celebre Figlio.

Quæ mærébat et dolébat, pia Mater, dum vidébat nati pœnas íncliti.

Chi non piangerebbe al vedere la Madre di Cristo in tanto supplizio?

Quis est homo qui non fleret, matrem Christi si vidéret in tanto supplício?

Chi non si rattristerebbe al contemplare la pia Madre dolente accanto al Figlio?

Quis non posset contristári Christi Matrem contemplári doléntem cum Fílio?

A causa dei peccati del suo popolo Ella vide Gesù nei tormenti, sottoposto ai flagelli.

Pro peccátis suæ gentis vidit Iesum in torméntis, et flagéllis súbditum.

Vide il suo dolce Figlio che moriva, abbandonato da tutti, mentre esalava lo spirito.

Vidit suum dulcem Natum moriéndo desolátum, dum emísit spíritum.

Oh, Madre, fonte d'amore, fammi provare lo stesso dolore perché possa piangere con te.

Éia, Mater, fons amóris me sentíre vim dolóris fac, ut tecum lúgeam.

Fa' che il mio cuore arda nell'amare Cristo Dio per fare cosa a lui gradita.

Fac, ut árdeat cor meum in amándo Christum Deum ut sibi compláceam.

Santa Madre, fai questo: imprimi le piaghe del tuo Figlio crocifisso fortemente nel mio cuore.

Sancta Mater, istud agas, crucifíxi fige plagas cordi meo válide.

Del tuo figlio ferito che si è degnato di patire per me, dividi con me le pene.

Tui Nati vulneráti, tam dignáti pro me pati, pœnas mecum dívide.

Fammi piangere intensamente con te, condividendo il dolore del Crocifisso, finché io vivrò.

Fac me tecum píe flere, crucifíxo condolére, donec ego víxero.

Accanto alla Croce desidero stare con te, in tua compagnia, nel compianto.

Iuxta Crucem tecum stare, et me tibi sociáre in planctu desídero.

O Vergine gloriosa fra le vergini non essere aspra con me, fammi piangere con te.

Virgo vírginum præclara, mihi iam non sis amára, fac me tecum plángere.

Fa' che io porti la morte di Cristo, avere parte alla sua passione e ricordarmi delle sue piaghe.

Fac, ut portem Christi mortem, passiónis fac consórtem, et plagas recólere.

Fa' che sia ferito delle sue ferite, che mi inebri con la Croce e del sangue del tuo Figlio.

Fac me plagis vulnerári, fac me Cruce inebriári, et cruóre Fílii.

Che io non sia bruciato dalle fiamme, che io sia, o Vergine, da te difeso nel giorno del giudizio.

Flammis ne urar succénsus, per te, Virgo, sim defénsus in die iudícii.

Fa' che io sia protetto dalla Croce, che io sia fortificato dalla morte di Cristo, consolato dalla grazia.

Christe, cum sit hinc exíre, da per Matrem me veníre ad palmam victóriæ.

E quando il mio corpo morirà fa' che all'anima sia data la gloria del Paradiso. Amen.

Quando corpus moriétur, fac, ut ánimæ donétur paradísi glória. Amen.

Alma Redemptóris Mater

Per il tempo d'Avvento e di Natale

O santa Madre del Redentore, porta dei cieli, stella del mare, soccorri il tuo popolo che sta cadendo, che anela a risorgere.

Alma Redemptóris Mater, quæ pérvia cæli porta manes, et stella maris, succúrre cadénti, súrgere qui curat, pópulo.

Tu che accogliendo quell'Ave di Gabriele, nello stupore di tutto il creato, hai generato il tuo Genitore, vergine prima e dopo il parto, pietà di noi peccatori.

Tu quæ genuísti, natúra miránte, tuum sanctum Genitórem, Virgo prius ac postérius, Gabriélis ab ore sumens illud Ave, peccatórum miserére.

Ave, Regína cælórum

Per il tempo di Quaresima

Ave, regina dei cieli, ave, signora degli angeli; porta e radice di salvezza, rechi nel mondo la luce.

Ave, Regína cælórum, ave, Dómina Angelórum, salve, radix, salve, porta, ex qua mundo lux est orta.

Gioisci, vergine gloriosa, bella fra tutte le donne; salve, o tutta santa, prega per noi Cristo Signore.

Gaude, Virgo gloriósa, super omnes speciósa; vale, o valde decóra, et pro nobis Christum exóra.